Spiacenti, il click con il tasto destro non è disponibile.

Sesso in prima classe

State pensando al sesso goduto in una cabina di prima classe? State pensando al brivido di quel rapporto orale nel bagno dell’aereo?

Non fate male, tutt’altro per carità. Non si disdegna mai, l’occasione conturbante.

Io però alludo a un viaggio in prima classe che si può serenamente (!) compiere senza fare chilometri. Parlo di sesso, sesso in prima classe.

Mica la immaginate solo più comoda vero, la prima classe?

Il sesso in prima classe è una scelta di fondo. Chi ti prende a bordo deve viziarti, trasportarti letteralmente in un altro mondo. Ti fa fare un moto molto singolare, magari ti sposti solo di centimetri ma ti sembra di essere su tutte le giostre del luna park insieme, su una navicella spaziale, in un cinque stelle lusso, in un resort esclusivo. Là dove dimora il piacere devi vivere un volo, una crociera, un safari, una vacanza, una gita culturale, un’avventura da brivido, un’escursione ad alto tasso adrenalinico.

Questione d’arte, questione di stile, questione di voracità. C’è una dose per tutto, anche per il più primordiale dei savoir faire.

Tu che scegli la prima classe scegli la libidine del panorama con tutto ciò che offre. Emozioni e trastulli, all inclusive.

 

Se dormi con un borghese, sei una puttana;

se dormi con un re, sei una favorita (Emilienne d’Alançon)*

 

Vuoi essere un re? Scegli la prima classe.

Non paghi il trasporto, paghi il viaggio, quello vero.

Non ti ammazzi di seghe, non ti butti nel primo giaciglio squallido e veloce, ti assapori il pasto gourmet.

Il sesso è atmosfera da capogiro. Se non ti rivolta come un calzino sei salito in seconda classe. Forse ti hanno fatto credere che sono capaci di farlo tutti o forse ti sei persuaso di non poter fare il re. Resetta le informazioni e ricomincia da capo.

E vale per tutti, sia chiaro. Uomini e donne. Accoppiatevi e mescolatevi come vi pare ma accomodatevi in prima classe e fate sesso da memoir a luci rosse.

La vostra sex coach non può che consigliare top experience.

E non finisce qui. Sta arrivando l’Accademia, la mia Accademia delle Escort. Una bomba del sesso in prima classe.

 

*Ognuno ha le Musa che conosce e merita…

Io, tra le altre, ho anche Emilienne!

(tranquilli, ve le presenterò tutte)

5 thoughts on “Sesso in prima classe”

  1. Per fare del sesso di prima classe bisogna creare l’ambiente e/o situazione giusto e le persone predisposti a godere dei piaceri della vita.

  2. Sapessi quanti viaggi ho intrapreso! Tutti iniziano dalla tua porta, ma poi ognuno prende sentieri diversi. Ogni suono o colore dà un impulso: ora a mangiare divoramente, poi a leccare con pazienza, quindi a seguirti scrutando ogni tua emozione. Vite parallele, mondi multidimensionali che non fanno altro che lievitare il mio desiderio di te e il mio (tuo) trofeo.
    Una volta servo della regina, un’altra volta re della cortigiana.
    Immaginare non costa nulla, anzi senza alcuno sforzo mi prepara per quella che sarà la più bella scopata della mia vita.
    Mi prendi allo stomaco, mi fai vibrare il ventre, ma resto calmo perché sarà un viaggio indimenticabile.

Lascia un commento

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.